Tag Archive:  soluzione

Salvini accusa il M5s di aver bloccato una soluzione al problema delle grandi navi a Venezia 

Matteo Salvini ha criticato M5s sulle grandi navi a Venezia, sostenendo che hanno bloccato la possibile soluzione del problema. “Mi risulta che una soluzione” per evitare problemi come quello dell’incidente tra le navi a Venezia “fosse stata elaborata e condivisa già dall’anno scorso”, ha detto il vicepremier leghista in un comizio a Tivoli, “predisponendo l’allargamento di un canale e una parte delle navi a Porto Marghera”. “Ma tutto ciò”, ha aggiunto, “è bloccato da mesi perché è arrivato un ‘no’ da un ministero romano, e non è un ministero della Lega”. “Sono stufo dei no”, aggiunge, “perché con i no l’Italia va a fondo. Facciamo che da giugno ricominciano i sì”.

Il Movimento 5 Stelle intanto assicura che “presto” arriverà una soluzione sul tema dell’attraversamento della laguna di Venezia da parte delle navi da crociera, una delle quali ha oggi investito un battello turistico. E arriverà proprio dai suoi ministeri. “Le grandi navi devono stare alla larga dal canale della Giudecca: lo abbiamo sempre sostenuto e ci stiamo lavorando con i ministri Costa, Bonisoli e Toninelli (titolari, rispettivamente, dei dicasteri Ambiente, Beni culturali e Trasporti, ndr). Presto sarà messa in campo una soluzione in grado di evitare questo enorme e continuo pericolo per i delicati equilibri di Venezia. Non possiamo mettere a rischio un patrimonio culturale e ambientale così importante per assecondare una pratica che può tranquillamente essere modificata senza arrecare alcun danno al turismo”. Lo affermano i deputati e i senatori 5 Stelle in commissione Ambiente.

Agi

Manovra bis: Tria, non è una  soluzione per ridurre il debito-Pil

“La correzione della manovra non può essere la soluzione per ridurre il rapporto debito-Pil. Vedremo con l’andamento congiunturale come si declineranno queste variabili e ne discuteremo In Europa. Dobbiamo capire quello che possiamo fare insieme e quello che fa il vicino, come i grandi progetti di investimento che vanno fatti anche indebitandosi a livello europeo. Siamo in una fase storica di tassi molto bassi e quindi in questa situazione è consigliabile investire anche a debito”. Lo ha detto al Board Forum 2019 organizzato da Spencer Stuart a Milano, il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, secondo il quale “il sentiero di crescita del debito dipende da poche variabili ed è sul tasso di crescita che bisogna agire. L’obiettivo del governo nella Legge di bilancio era di stare in un sentiero di decrescita del rapporto debito-Pil”. 

Agi