Tag Archive: casa

Dopo il fatto in casa, ecco il derivato di serie: cosa sapere su Emui 10 di Huawei

Due prodotti, la stessa filosofia. Dopo aver presentato il sistema operativo fatto in casa (HarmonyOS), Huawei ha lanciato la sua nuova versione di Android: Emui 10. Non è certo una sorpresa: il gruppo ha ribadito più volte che la collaborazione con Google (di cui Emui è figlio) è l’opzione preferita, tanto che HarmonyOS rivolge per il momento lo sguardo altrove (smart speaker e smartwatch).

Due strade, lo stesso orizzonte

In attesa che il quadro si schiarisca, Huawei procede lungo due tracce parallele. Non si toccano ma sono molto simili, come gli slogan con cui sono stati presentati i due sistemi operativi. Se HarmonyOS doveva rispondere a “un’esperienza intelligente su tutti i dispositivi e in ogni scenario”, la nuova versione di Emui punta a “permettere una ‘smart live’ in ogni scenario”. Praticamente la stessa cosa. Che sia un sistema operativo fatto in casa o derivato di Android, l’obiettivo di Huawei non cambia: si punta a far dialogare con meno attrito possibile più dispositivi. Il gruppo ha sottolineato in una nota che il futuro sarà caratterizzato da dispositivi intelligenti diversi e, di conseguenza, le loro applicazioni sono destinate a intersecarsi, se non a fondersi: “Gli utenti devono avere la stessa esperienza e l’accesso allo stesso servizio con qualsiasi dispositivo, indipendentemente da dove si trovino. Di conseguenza, gli sviluppatori devono affrontare grandi sfide nell’adattamento multi-dispositivo”.

Arriva la modalità “dark”

Oltre ai ritocchi grafici tipici di ogni nuova versione, la funzione che forse fa meglio cogliere questo aspetto riguarda chiamate e videochiamate, che potranno essere effettuate non solo da smartphone ma anche dagli altoparlanti intelligenti. Tra le funzionalità che ambiscono a un maggiore dialogo tra dispositivi c’è il mirroring. In pratica, quello che compare sul display dello smartphone sarà utilizzabile come fosse un pc, tramite collegamento wireless. Arriva, sull’onda della tendenza che la sta portando ovunque, anche la modalità “dark”, cioè scura per le ore notturne e per far riposare gli occhi. In attesa di testare il sistema operativo con mano, Emui 10 promette di essere più veloce rispetto al suo predecessore e di avere un consumo energetico inferiore. La versione beta sarà testata su P30 e P30 Pro dall’8 settembre. I primi smartphone Huawei ad arrivare in commercio con la nuova versione definitiva saranno i nuovi dispositivi della gamma Mate.

Un messaggio a Google (e a Trump)

La presentazione di Emui 10 è stata anche l’occasione per diffondere alcuni numeri: il sistema operativo di Huawei derivato da Android ha 500 milioni di utenti attivi ogni giorno, in 216 Paesi e in 77 lingue. Le statistiche mostrano tassi di aggiornamento del 79% per di Emui 8.0 e dell’84% per Emui 9.0. Gli utenti che aggiorneranno con la versione 10 dovrebbero essere circa 150 milioni. Informazioni come queste non sono un’anomalia. Nel contesto in cui vengono pronunciate, però, potrebbero essere un messaggio. Mezzo miliardo di utenti attivi vuol dire (al netto delle metriche differenti) avere un bella fetta dei 2,5 miliardi di dispositivi su cui gira Android (dato reso pubblico da Google lo scorso maggio). Non è un messaggio ostile, anche perché il nemico non è Mountain View (che dalla rottura con Huawei ci perderebbe). Il gruppo di Shenzhen ha parlato di “atteggiamento cooperativo e aperto”. Due aggettivi che si rivolgono agli sviluppatori, ma vanno dritti negli Stati Uniti.  

Agi

Un robot italiano minaccia di mandare a casa migliaia di magazzinieri di Amazon

Un robot al posto del personale per preparare i pacchi di Amazon. Come anticipato da Reuters, il colosso dell’ecommerce ha iniziato ad utilizzare un macchinario prodotto dall’italiana Cmc di Città di Castello, in Umbria, in grado di fare i pacchi da spedire in maniera fino cinque volte più veloce rispetto ad un dipendente: 600-700 un’ora.

Amazon starebbe pensando di installare due di queste macchine in decine di suoi magazzini, licenziando almeno 24 persone in ciascun deposito. Ciò comporterebbe, stima Reuters, oltre 1.300 tagli in 55 centri Usa, con l’obiettivo di recuperare il costo dei robot (pari ad oltre un milione ciascuno) in meno di due anni.

“Forse un titolo diverso sarebbe stato meglio… Amazon sta testando tecnologie che fanno pacchi più piccoli con meno spreco di cartone. E per tutti coloro che temono per la perdita di posti, la nostra principale questione è quella di trovare sufficiente personale in grado di svolgere il lavoro che abbiamo e che stiamo creando”, ha assicurato via Twitter il vice presidente per le operazione del gigante di Seattle, Dave Clark, gettando acqua sui timori dei tagli ma solo dopo aver annunciato l’avvio di un programma di esodo incentivato per i dipendenti della logistica. Amazon offre 10.000 dollari per andare via ai dipendenti che vogliono mettersi in proprio nel settore delle spedizioni.

“Stiamo testando questa nuova tecnologia con l’obiettivo di incrementare la sicurezza, accelerare i tempi di consegna e migliorare l’efficienza di tutta la nostra rete. Abbiamo intenzione di reinvestire quanto risparmiato in nuovi servizi per i clienti, così che possano continuare ad essere creati posti di lavoro”, è stato spiegato da un portavoce di Amazon che ha così confermato il processo di automazione per preparare i pacchi.

Il robot prodotto dall’italiana Cmc si chiama “CartonWrap”. È un sistema di packaging automatico pensato proprio “per rispondere alle esigenze delle società di spedizione”, spiega il gruppo sul suo sito web, come quelle dell’ecommerce, che hanno bisogno di preparare pacchi da spedire di dimensioni diverse.

Gli articoli da imballare vengono posizionati su un nastro trasportatore, scansionati dal robot che li impacchetta. Basta applicare le etichette necessarie e la merce è pronta per partire. “Siamo un team di 200 persone con base a Città di Castello”, “siamo dove serve ai nostri clienti”, dice Cmc che è guidata da Francesco Ponti come Ceo dal 2011.

 

 

 

Articolo modificato alle 7.30 del 14 maggio: in una precedente versione era scritto che il robot sarebbe stato in grado di creare 600 mila pacchi all’ora. In realtà la capacità è di 600 pacchi. Ci scusiamo per l’errore. 

Agi

Per estinguere il mutuo sulla casa a un friulano servono 6 anni in meno di un siciliano  

Il 2017 è stato un anno positivo per chi ha scelto di acquistare casa: i tassi di interesse dei mutui ai minimi, il prezzo degli immobili sostanzialmente stabile e l’aumento del reddito a disposizione delle famiglie hanno creato condizioni favorevoli per comprare.

Ma chi ha presentato domanda di mutuo prima casa, quanti anni di stipendio dovrà versare per restituire alla banca il capitale richiesto?  Al netto degli interessi e considerando che oggi le famiglie italiane cercano mediamente di destinare alle rate del mutuo circa il 25% del reddito annuale, Facile.it e Mutui.it hanno calcolato che occorrono in media 17 anni e 10 mesi. Il risultato emerge dall’analisi di circa 40.000 richieste di mutuo prima casa raccolte dai due portali da gennaio 2013 a dicembre 2017 i cui valori sono stati incrociati con i dati Istat disponibili relativi ai redditi delle famiglie italiane.

Aumentano gli anni e gli importi

Il valore risulta in crescita rispetto al 2013, quando le famiglie che richiedevano un mutuo dovevano mettere in conto di destinare alla banca in media 16 anni e 10 mesi di stipendi. Brutte notizie? In realtà no, se si considera che dietro all’aumento degli anni necessari a ripagare il capitale non vi è una riduzione dei redditi medi delle famiglie italiane, bensì un aumento della cifra richiesta agli istituti di credito. Nel 2013 l’importo medio che gli aspiranti mutuatari cercavano di ottenere per acquistare la prima casa era pari a 123.583 euro, mentre nel 2017 la richiesta media è aumentata dell’8% raggiungendo i 133.456 euro.

"Nel corso degli ultimi anni abbiamo assistito ad una consistente diminuzione dei tassi di interesse e degli spread applicati dalle banche, che ha determinato un alleggerimento della rata mensile", spiega Ivano Cresto, Responsabile BU mutui di Facile.it. "Questo ha consentito alle famiglie di richiedere in prestito importi più elevati, mantenendo comunque una rata mensile contenuta, che non impattasse troppo sul reddito complessivo".

La dinamica spiegata da Cresto risulta chiara se si guarda a come è cambiato negli ultimi quattro anni il valore medio della rata e il suo il rapporto con il reddito mensile delle famiglie richiedenti; nel 2013 la rata media richiesta era pari a 663 euro, con un impatto del 27% sullo stipendio mensile, mentre nel 2017, nonostante gli importi richiesti alle banche siano aumentati, la rata media è diminuita arrivando a 606 euro, con un impatto del 24% sul reddito mensile medio.

Se per assurdo fosse possibile destinare alle rate del mutuo il 100% del reddito annuale, alle famiglie italiane basterebbero oggi mediamente 4 anni e mezzo per restituire alla banca la quota capitale presa in prestito al netto degli interessi, mentre nel 2013 servivano 4 anni e 2 mesi.

Le differenze regionali

Analizzando in ottica territoriale le richieste di mutuo prima casa raccolte dai due portali nel 2017, emergono importanti differenze tra le aree del Paese. Gli aspiranti mutuatari della Campania risultano essere quelli che dovranno mettere in conto più anni, e stipendi, per restituire il capitale richiesto al netto degli interessi; 21 anni, ipotizzando, come detto, che ogni anno confluisca nel mutuo una somma pari al 25% dello stipendio. Seguono in classifica i richiedenti mutuo del Lazio (20 anni e 3 mesi) e della Sicilia (19 anni e 11 mesi)

Di contro, le aree dove i valori si riducono notevolmente sono il Friuli Venezia Giulia, qui i richiedenti mutuo impiegano in media 13 anni e 10 mesi, l’Umbria (14 anni e 7 mesi) e l’Emilia Romagna (14 anni e 11 mesi).

Quanti anni servono, regione per regione (al netto degli interessi e destinando ogni anno il 25% del reddito familiare)

Abruzzo

17 anni e 2 mesi

Basilicata

19 anni e 5 mesi

Calabria

17 e 2 mesi

Campania

21 anni

Emilia-Romagna

14 anni e 11 mesi

Friuli-Venezia Giulia

13 anni e 10 mesi

Lazio

20 e 3 mesi

Liguria

16 anni e 9 mesi

Lombardia

16 e 5 mesi

Marche

15 anni e 3 mesi

Molise

n.d.

Piemonte

16 anni e 8 mesi

Puglia

17 anni e 3 mesi

Sardegna

17 anni e 2 mesi

Sicilia

19 anni e 11 mesi

Toscana

16 anni e 8 mesi

Trentino-Alto Adige

n.d.

Umbria

14 anni e 7 mesi

Valle d'Aosta

n.d.

Veneto

15 anni e 3 mesi

Italia

17 e 10 mesi

Agi News

Notizie : Cani Cani in visita alla casa di cura, la reazione di un'anziana commuove

Cani

Cani in visita alla casa di cura, la reazione di un'anziana commuove
Basta poco, a volte, per cambiare la giornata a una persona. In Inghilterra, il sergente Tony Marshall della Kingston Police, ha organizzato una visita alla casa di cura «Star & Garter» insieme a cinque cani poliziotto. Dopo aver fatto una …
http://www.lastampa.it/2015/10/28/societa/lazampa/cane-cani/cani-in-visita-alla-casa-di-cura-la-reazione-di-unanziana-commuove-linfermiera-ta9rjuuZfjmTPYx2sK1H4K/pagina.html

cani

De Poli: «Cani guida a Lambioi»
BELLUNO. «I cani guida sono gli “occhi” dei non vedenti. Negare l'accesso degli amici a quattro zampe, opportunamente addestrati per accompagnare le persone cieche, vuol dire impedire a queste ultime di vivere una vita normale. È indispensabile …
http://corrierealpi.gelocal.it/belluno/cronaca/2015/11/03/news/de-poli-cani-guida-a-lambioi-1.12385095

Frontline TRI-ACT per Cani da 20-40 kg → 1 / 3 / 6 / 9 / 12 / 18 pipette - NEW

EUR 10,50
Scadenza: giovedì set-19-2019 8:06:47 CEST
Compralo Subito per soli: EUR 10,50
Compralo Subito | Aggiungi all'elenco degli oggetti che osservi
http://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?ff3=2&toolid=10039&item=183133467283&vectorid=229494
Pettorina imbracatura per cane cani piccola media grande taglia a maglia aperta
EUR 10,99
Scadenza: giovedì set-5-2019 14:34:27 CEST
Compralo Subito per soli: EUR 10,99
Compralo Subito | Aggiungi all'elenco degli oggetti che osservi
http://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?ff3=2&toolid=10039&item=362573404788&vectorid=229494

Amici e natura

Alimentazione Cani Serbia, 450 cani felici: i randagi hanno trovato casa

Alimentazione Cani

Serbia, 450 cani felici: i randagi hanno trovato casa
Info – Sono centinaia i cani salvati dal randagismo che in questo rifugio serbo, a Nis, hanno trovato cure e protezione. ''Il costo per il mantenimento di ogni cane è di 15 euro al mese, ma abbiamo sponsor solo per 88 dei 450 che ospitiamo'', fanno …
http://www.alessandrianews.it/web-tv/index.php?id=34056

alimentazione cani

Molfetta: Una felice “cagnara“ in Piazza Alcide de Gasperi
Come ogni anno la Lega Nazionale per la difesa del cane utilizzerà i fondi raccolti durante l'evento per le cure e l'alimentazione dei randagi della città, dei quali si occupa da circa 30 anni. In occasione della manifestazione, ancora una volta la …
http://www.molfettaviva.it/notizie/una-felice-cagnara-in-piazza-alcide-de-gasperi/

# 12481D Alimentazione Cani per BROTHER B705, B707, B715, B716, B735, B737,

EUR 2,48
Scadenza: martedì set-17-2019 21:20:42 CEST
Compralo Subito per soli: EUR 2,48
Compralo Subito | Aggiungi all'elenco degli oggetti che osservi
http://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?ff3=2&toolid=10039&item=223330263006&vectorid=229494
Fj- LX _ Gatto Alimentazione Cani Cuccioli Animali Cuccia Stuoia Silicone Piatto
EUR 12,92
Scadenza: giovedì ago-29-2019 11:40:17 CEST
Compralo Subito per soli: EUR 12,92
Compralo Subito | Aggiungi all'elenco degli oggetti che osservi
http://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?ff3=2&toolid=10039&item=392360712258&vectorid=229494

Amici e natura

Ecco perchè: Arredamento Casa

Arredamento casa

Come arredare la casa a mare?
In particolare, il blu viene scelto spesso per arredare una casa al mare, in quanto ricorda il colore dei pescatori, rimandando, quindi, al mondo marino, nonché alle splendide casette delle isole greche. Infine, il legno, è un materiale caldo, e che …
http://www.desainer.it/consigli/arredare-la-casa-al-mare.php

Arredamento casa

Cucine vintage Anni '50: modelli e stili per una casa retrò
Amate le cucine vintage Anni '50? La casa in stile retrò presenta un fascino intramontabile perché in grado di creare spazi estremamente belli e confortevoli. Il merito è delle caratteristiche peculiari di questo arredamento: linee semplici e dettagli …
http://www.designmag.it/articolo/cucine-vintage-anni-50-modelli-e-stili-per-una-casa-retro/27271/

Arredamento casa

Ecco perchè: Arredare Casa

Arredare casa

Arredare casa: consigli ed esempi per avere la casa dei sogni
L'equilibrio, poi, è una dote fondamentale da ricercare nell'arredare casa. Su tutti è necessario parlare senz'altro dell'equilibrio della luminosità. Se la casa non ha abbastanza luce naturale (che comunque con il calar della notte viene meno) è …
http://www.diredonna.it/arredare-casa-consigli-ed-esempi-per-avere-la-casa-dei-sogni-3025181.html

Arredare casa

Idee low cost per arredare casa, ecco come rinnovare la camera da
Per il vostro lampadario tante sono le opzioni, sicuramente a casa avete molti oggetti che stavate pensando di eliminare che invece possono essere fondamentali per la creazione del vostro lampadario personalizzato. Vecchi ombrelli, barattoli in latta, …
http://urbanpost.it/idee-low-cost-per-arredare-casa-ecco-come-rinnovare-la-camera-da-letto-risparmiando

Arredare casa

Ecco perchè: Arredamento Casa

Arredamento casa

Ideal Standard Italia arreda al meglio il tuo bagno
Se avete acquistato una casa nuova, oppure dovete ristrutturare quella in cui state abitando in questo momento, Ideal Standard, azienda leader del settore, ha di sicuro gli arredi che state cercando. Non dovrete andare di negozio in negozio a cercare …
http://www.leggilo.net/160296/ideal-standard-italia-arreda-al-meglio-il-tuo-bagno.html

Arredamento casa

Ferragosto col botto ad Andora Dal karaoke alla cultura
Intervistato da Cristiano Bosco, presenterà il suo libro “La casa di Geppe” ( 2015, Privitera). Giovedì – PIER PAOLO CERVONE A “SGUARDI LATERALI” PARLA DELLA I GUERRA … La Sagra dell'Ortu, ospita un'iniziativa benefica promossa dal Lyons di Andora …
http://www.rsvn.it/ferragosto-col-botto-ad-andora.lits6c60979.htm

Arredamento in cartone: quando l'impresa è al servizio dell'ambiente
La Nardi realizza arredamenti ecosostenibili, in cartone, per la casa e anche per negozi ed uffici. Nasce con l'intento di promuovere e diffondere l'arredamento ecologico, utilizzando materiali a basso impatto che non arrecano alcun danno all'ambiente.
http://it.blastingnews.com/ambiente/2015/07/arredamento-in-cartone-quando-l-impresa-e-al-servizio-dell-ambiente-00491307.html

Arredamento casa

Arredare casa con i bancali: 3 idee fai da te per riciclarli in modo low

Arredare casa

Arredare casa con i bancali: 3 idee fai da te per riciclarli in modo low
Olio di gomito per levigarli, qualche pennellata di colore, le giuste idee creative, ed il gioco è fatto: è così che i bancali di legno, conosciuti anche sotto il nome di pallets, possono trasformarsi in elementi di arredo per la propria casa. Una …
http://urbanpost.it/arredare-casa-con-bancali-3-idee-fai-da-te-per-riciclarli-modo-low-cost-e-creativo

Arredare casa

Arredamento casa, 5 errori da evitare per non compromettere lo stile
Se pensate di poter fare tutto subito, vi sbagliate poiché arredare casa senza compromettere il proprio stile non è un'impresa da poco. Non dovrete solo scegliere colori e mobili, ma dovrete valutare anche dimensioni e abbinamenti. Avere un'idea non …
http://urbanpost.it/arredamento-casa-5-errori-da-evitare-per-non-compromettere-lo-stile

Catalogo Ikea 2016: tutti i prodotti e le novità per arredare la tua casa
Il nuovo catalogo Ikea 2016, anche questa volta, è colmo di tante interessanti novità, che probabilmente non ci lasceremo scappare. Creazioni per l'arredo di interni ma anche tante soluzioni per l'esterno e per coltivare le piantine aromatiche e non …
http://www.designmag.it/articolo/catalogo-ikea-2016-tutti-i-prodotti-e-le-novita-per-arredare-la-tua-casa/27433/

Arredare la camera: un progetto dal design discreto e sofisticato
Un progetto di interior design tutto firmato Lema per la camera di una villa urbana in cui sono protagonisti il nuovo letto tessile Madama, novità 2015, e un armadio che risolve "al centimetro", come una vera e propria soluzione su misura, una nicchia …
http://www.cosedicasa.com/arredare-la-camera-un-progetto-dal-design-discreto-e-sofisticato-49859/

Arredare casa

Ultime novità: Arredare Casa

Arredare casa

Arredare casa

Arredare casa idee fai da te: come ispirarsi al mare nei minimi dettagli
Se amate il mare, in tutti i suoi elementi e in tutte le sue sfumature, il mare non può che essere il grande protagonista dell'arredamento estivo di una casa. Sono tante le idee per allestire al meglio, in stile “marino”, una casa al mare, a partire …
http://urbanpost.it/arredare-casa-idee-fai-da-te-come-ispirarsi-al-mare-nei-minimi-dettagli

Arredare casa? Solo coi simboli del Trono
Arredare casa in stile GOT? Ecco alcune idee che abbiamo trovato spulciando i siti Etsy e ThinkGeek. Si parte dai cuscini con i motti delle casate – Sfoglia l'album di foto de Il Trono di Spade. AddThis Email …
http://skyatlantic.sky.it/skyatlantic/news/photogallery/2015/04/13/decorare_casa_in_stile_game_of_thrones.html

Arredare casa: lo stile zen idee e consigli per rilassarsi in un angolo
L'arredamento in stile zen è semplice e dalle linee pulite, i colori vanno da quelli più tenui come il beige e l'ocra sino ad arrivare al marrone degli arredi in legno. Tra i materiali il legno è la scelta ideale da utilizzare da solo o associato ad …
http://urbanpost.it/arredare-casa-lo-stile-zen-idee-e-consigli-per-rilassarsi-un-angolo-di-pace

Arredare casa