Psicologia Di Coppia. Come Nasce (e Finisce) Un Amore?

Dai segnali del tradimento alle sue forme, il suo significato e come comportarsi dopo un tradimento, sessuologa consulenza la psicologia del tradimento. In questo articolo andremo ad affrontare la psicologia del tradimento nel modo più completo possibile. Chi di voi non ha mai tradito? Non sto parlando solo di tradimento dell’amore coniugale o di tradimento di sesso, ma del vero significato della parola tradimento. Senza tediarvi con latino e greco diciamo subito che tradire significa dedicarsi ad altro, si abbandona la quotidianità per consegnarci, abbandonarci, alla novità. Il primissimo tradimento, reale o no che sia, è per l’umanità quello di Adamo ed Eva verso Dio. Hanno tradito la fiducia che Lui aveva posto in loro. Psicologia perché si tradisce: le cause più comuni del tradimento. La dopamina è un ormone di quelli…che tradiscono, nel senso che la dopamina fa perdere letteralmente la testa, ci rende euforici, blocca i nostri freni inibitori, ci rende incapaci di autocritica. La dopamina provoca batticuore ed eccitazione, ci fa sentire felicemente appagati all’atto del tradimento, ed il rischio è che una volta provato diventi una specie di droga: vogliamo provare di nuovo.

Questa caratteristica è invece assente per quanto riguarda i gemelli monozigoti cresciuti separati.

La psicologa Susan Farber rilesse tutti i risultati complessivamente e ne dedusse che avrebbe potuto essere l’ambiente stesso ad aver reso simili le personalità dei gemelli monozigoti separati fin dalla nascita. L’esatto contrario accade nel caso in cui i gemelli omozigoti crescano insieme poiché si crea l’effetto coppia: la presenza dell’altro gemello rende tutte le esperienze differenti poiché vi è questo legame. Questa caratteristica è invece assente per quanto riguarda i gemelli monozigoti cresciuti separati. Tutto questo porterà a modificare le esperienze interne, che spesso creeranno la predominanza di un gemello sull’altro. Le differenze che nascevano come lievi, si andranno a intensificare poiché serviranno a far sentire unico il gemello nonostante sia all’interno di una coppia. Invece nei gemelli cresciuti separatamente sarà il contrario poiché troveranno lo stesso tipo di risposte all’ambiente esterno poiché, non essendoci l’altro gemello, si sentiranno unici. Fu constatato che più erano gli anni che i gemelli passavano insieme, più aumentavano differenze caratteriali. Quest’ affermazione può essere valida anche per i fratelli poiché nel confronto reciproco si tende ad ampliare le differenze che già sono presenti. Si arrivò alla conclusione che l’ambiente extrafamiliare aveva meno importanza di quello familiare.

Quando si ha bisogno di cominciare una terapia di coppia? Le difficoltà tra i partner fanno parte dell’evoluzione della vita della coppia. Ma quando queste difficoltà sono così “gravi” da richiedere un intervento psicoterapeutico? In terapia di coppia si lavora affinché i partner imparino a relazionarsi in modo armonico e amorevole, a prescindere dalle difficoltà personali delle persone prese come singole (difficoltà che potrebbero essere affrontate in una terapia individuale). E’ la coppia che si mira a far funzionare in una terapia di coppia. Se la coppia sarà più armoniosa, naturalmente il risultato sarà anche che le persone staranno meglio, ma questo nella terapia di coppia è visto come un effetto conseguente, non come l’obiettivo dichiarato della psicoterapia. Quali sono i segni che la coppia funziona in modo disarmonico? Cosa osserviamo in una coppia che ha bisogno di una terapia di coppia? Per discutere dei “sintomi” di una coppia disfunzionale, mi voglio avvalere delle idee di John Gottman, il famoso psicologo americano considerato un autorità nel campo della psicoterapia di coppia. Gottmann, che tra l’altro è l’autore del’utilissimo best-seller Intelligenza emotiva per la coppia, ha identificato quattro comportamenti che rappresentano le avvisaglie di una probabile rottura della coppia.

I Terapeuti di Clinica della Coppia sono associati alla Federazione Italiana Sessuologia Scientifica e Centro Italiano di Sessuologia. Dr. Giuliana Proietti – Dr. Non si fa consulenza gratuita su altri numeri di telefono. Vai alla Categoria “Consulenza online” per leggere le altre lettere pubblicate gratuitamente, con relative risposte. N.B. Per la Consulenza da pubblicare su questo sito si raccomanda di evitare di citare nomi, luoghi e circostanze che potrebbero rendere riconoscibili gli interessati. Salve, ho superato da poco i 40 anni e convivo con una ragazza della quale sono innamorato, ricambiato. Parto con il dire che sono una persona ansiosa che soffre di attacchi di ansia e sono molto insicura. Frequenza dei rapporti sessuali. Coppia: è normale perdere l’interesse sessuale in un rapporto di coppia stabile? Buongiorno, la ringrazio in anticipo per l’attenzione. Salve, sono una ragazza di 19 anni, e sono stata lasciata dal mio ex ragazzo da almeno un mese. Salve dottori volevo chiedere se era possibile avere consulenza su un problema di coppia. Salve la contatto in merito ad un aiuto. Salve, vorrei il parere di un esperto in merito al mio rapporto di coppia. Prima volta su Clinica della Coppia? Sei su Clinica della Coppia, un sito interamente dedicato alla relazione di coppia, all’amore e alla sessualità. E’ possibile chiedere una consulenza gratuita, da pubblicare in forma anonima su questo sito. CONSULENZA VIA SKYPE Sostegno Psicologico a Distanza — a cura dei Terapeuti della CLINICA DELLA COPPIADr. CONTATTI I Terapeuti della Clinica della Coppia ricevono a Ancona, Terni, Civitanova Marche, Fabriano. PER APPUNTAMENTI con il Dr. PSICOLOGO SESSUOLOGO ANCONA – TERNI – CIVITANOVA MARCHE – FABRIANO Prendere appuntamento con lo PSICOLOGO – SESSUOLOGO Dr. Come vivere bene, anche se in coppia In breve l matrimonio (o la convivenza) è la tomba dell’amore? Il nostro studio professionale organizza e partecipa a numerosi eventi. Psicologo Ancona: come funziona ? Cerchi un Terapeuta Via Skype? Rivolgiti al nostro Studio Professionale, ovunque tu sia!

Se vuoi essere felice nella tua coppia, evita accuratamente ogni forma di disprezzo verso l’altro.

Il sarcasmo, il cinismo, l’alzare gli occhi al cielo, gli insulti sono tutte manifestazioni di disprezzo. Il disprezzo comunica che si prova disgusto nei confronti dell’altra persona. E, ovviamente, diviene impossibile chiarire un disaccordo quando un partner diviene l’oggetto del disgusto dell’altro. O peggio ancora quando entrambi i partner si disprezzano vicendevolmente. Non si arriva in un giorno a disprezzarsi. Le coppie tendono a mettere da parte i rancori che derivano da situazioni irrisolte, magari per anni. Il rancore accantonato diviene via via più intenso e comincia a manifestarsi sotto forma di disprezzo, che gradualmente si insinua nella vita relazionale e diviene un atteggiamento sempre più presente e tollerato. In realtà il disprezzo è un veleno potentissimo che, presto o tardi, minerà le basi stesse della relazione. Se vuoi essere felice nella tua coppia, evita accuratamente ogni forma di disprezzo verso l’altro. Si sta sulla difensiva quando ci si sente criticati e disprezzati e, di conseguenza, si cercano giustificazioni per i propri (supposti) errori o si cerca di dimostrare all’altro che non si merita il trattamento subito. Gottman ha osservato che le unioni che con maggiore probabilità termineranno, sono caratterizzate da un atteggiamento fortemente difensivo. In queste coppie i partner passano molto tempo a giustificarsi e a tentare di dimostrare che le critiche dell’altro sono ingiustificate.

Psicologo Di Coppia

Per ulteriori informazioni su Psicologo di coppia visitate il nostro sito.

Studio Psicologia Landeschi – Psicologa Grosseto – Consulente Sessuale
Psicologo
Indirizzo: Via Aurelia Nord, 22, 58100 Grosseto GR
Orari: Aperto ⋅ Chiude alle ore 20
Telefono: 328 152 6158
Provincia: Provincia di Grosseto