La Maremma Toscana –

Vacanze Grosseto «Il territorio è nulla senza Saturnia, ma Saturnia è poco senza il territorio. Rientrando non abbiamo potuto rinunciare al secondo bagno alle terme di Saturnia, per poi fermarci a fare due passi in centro paese. Una gita di un giorno alle terme di Saturnia è un’occasione da non perdere, anche solo per rilassarsi in quelle che sono state riconosciute da Lonely Planet e CNN tra le più belle terme al mondo. Molto rinomato è anche lo stabilimento termale delle Terme di Saturnia. Lo stabilimento Posta Marcucci ha il vantaggio di essere da poco ristrutturato e, soprattutto, di proporre ad un costo relativamente “popolare” l’ingresso ad una piscina termale con affaccio mozzafiato sulla sovrastante Rocca di Tentennano. La temperatura esterna è tra i 10 e i 15 gradi, probabilmente sopra la media per essere i primi giorni di novembre. Durante la nostra visita il borgo era poco affollato, ci è sembrato di essere sul set di un film western. Ho prenotato solo la nostra base, un agriturismo su Booking che prometteva il silenzio e la pace della campagna toscana che si stende attorno al Monte Amiata.

Qui, i vantaggi che l’acqua termale procura sono ottimi anche per chi soffre di allergie.

Arroccato sul monte d’Alma, il borgo medievale consentiva, allora come oggi, di dominare la pianura e il golfo di Follonica. Nelle acque termali del borgo si sono immersi papi, santi e re. Trascorriamo tre piacevoli ore immersi nelle calde acque termali, spostandoci in diversi punti delle Cascate del Mulino. Le visite guidate sono disponibili tutti i giorni, mentre la domenica si può assistere alla Messa delle 11 con canti gregoriani. Chi è già abile cavaliere può cimentarsi in tour a cavallo della durata di più giorni, con bivacchi nei cascinali e possibilità di scoprire gli angoli più nascosti e impervi della Maremma interna. Anche per prenotare un albergo è spesso obbligatoria una carta NON-prepagata perché quest’ultima non potrebbe costituire una garanzia per chi vi fornisce il servizio. Qui, i vantaggi che l’acqua termale procura sono ottimi anche per chi soffre di allergie. In provincia di Siena, invece, troviamo le splendide terme di Petriolo, anche queste totalmente immerse nella natura.

Il secondo giorno è la volta di realizzare un sogno: le terme di Saturnia. La mattina del primo giorno la passiamo in viaggio, usciamo dall’autostrada a Siena e inizia il nostro on the road in Val d’Orcia. Verrai ricontattato da un membro del nostro team che ti metterá in copia con il T.O. Qui occorre una precisazione: il nostro agriturismo era fin troppo fuori dal mondo, perché non avevamo considerato i tempi di spostamento in queste zone. Tra le zone costiere ideali per un weekend di sole ci sono sicuramente il Promontorio dell’Argentario, con le sue bellissime perle di Porto Ercole e Porto Santo Stefano. Queste cascate sono sempre avvolte dal vapore per via della temperatura molto alta dell’acqua termale. Il tutto circondati da piscine giganti, idromassaggi, cascate o grotte, e lo sappiamo, i bambini non resistono al richiamo dell’acqua e degli spruzzi. Dall’alto dei suoi 573 metri slm, il castello domina il paesaggio, rigoglioso di vegetazione, e il borgo, edificato tutto intorno ai suoi piedi. Il borgo si sviluppa lungo la via principale, che porta dalla Rocca aldobrandesca alla Concattedrale dei santi Pietro e Paolo, un importante esempio di stile romanico. Questo rende accettabile anche cambiarsi fuori dalla macchina, per poi proseguire verso la seconda tappa: Pitigliano!

Viaggi In Toscana

Albergo in centro Firenze in posizione strategica, hotel di classe perfetto per un soggiorno in coppia circondati dall’amore e dalla storia fiorentina. Dopo, una lunga storia di ristrutturazioni e abbandoni, sino ai tempi più recenti: negli anni Settanta vi rientrarono i monaci benedettini. Il Prato, da più di 20 anni di attività, è il luogo ideale per rilassarsi e conoscere la Toscana, le sue città d’arte, edi i suoi paesaggi. Situato a pochi passi da Palaia e in una posizione strategica che consente di raggiungere le città d’arte di Pisa e Firenze ed anche il mare. Sempre in tema di località turistiche famose della maremma toscana c’è anche Follonica, con le sue stupende spiagge. Scopriamo che oltre alle cantine c’è molto altro da visitare, passeggiando per le viuzze in salita sino alla Rocca. Sorano è il più antico di questi borghi, dove ancora si conservano le case-torri medievali e le cantine scavate nel tufo.

Nei prossimi post, vedremo nello specifico la vacanza al mare, e quella in montagna.

Il terzo giorno continua la nostra esplorazione dei borghi del tufo, che oltre a Pitigliano comprendono Sorano e Sovana. La pioggia però ci sorprende sul più bello della nostra esplorazione, quindi decidiamo di restare nei borghi e concederci una degustazione di vino. Nei prossimi post, vedremo nello specifico la vacanza al mare, e quella in montagna. Invia una richiesto ora per una vacanza nel cuore della Maremma piu autentica soggiornando presso il nostro Residence il Ciliegio. I suoi panorami. Tra i vari itinerari possibili ne elenchiamo alcuni che a nostro avviso hanno quel qualcosa in più rispetto agli altri. Il territorio, a sud della regione Toscana, coincide con la Maremma, e identifica uno stile di vita fatto di cultura, tradizione e rispetto dell’ambiente. Innanzitutto perché posso mettere la spunta a una delle 100 cose da fare prima di morire, in secondo luogo perché questa regione si fa amare facilmente, tra borghi, terme, buon cibo e ottimo vino! I dati personali sono trattati per l’invio delle comunicazioni a mezzo mail con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Mi spiego meglio: non avevo tempo di studiare l’itinerario, causa laurea di cui sopra, quindi ho scelto una destinazione che prevedesse tante cose belle in uno spazio ristretto e ragionevolmente percorribile in auto in pochi giorni.